Home > La nostra storia

La nostra storia

Brevi cenni sulla storia dell’Automobile Club Siena.

L’ACI trae le sue origini dalla istituzione nel 1898 dell’Automobile Club di Torino che, nel 1904, assume la denominazione di Unione Automobilistica Italiana allo scopo di favorire lo sviluppo dell’automobilismo in Italia, di associare gli automobilisti e di organizzare soprattutto manifestazioni sportive.

La fondazione, nello stesso periodo, di altri Automobile Club a Firenze, Milano, Genova, rese necessario costituire un unico interlocutore tra Stato ed utente della strada che, senza essere influenzato da interessi settoriali, fosse rappresentativo dell’Italia anche presso le associazioni che già si erano formate all’estero.

Nasce, così nel giugno 1927 con l’insediamento del primo Consiglio Direttivo l’Automobile Club Siena.

Il primo presidente fu l’On. Baiocchi e le riunioni del Consiglio si tenevano presso la sede della Federazione Provinciale Fascista.
La prima sede sociale venne presa in locazione nel maggio del 1929 presso palazzo Bianchi in via Roma ed in via delle Cantine era già presente la prima scuola guida Aci.
La prima targa ufficiale, la SI1, era una Fiat, carrozzeria aperta, hp 12, posti quattro, con data di iscrizione al 26 novembre 1927 , che risultava acquistata per l’importo di £ 24.000.

Dopo la guerra la sede dell’Automobile Club Siena venne trasferita in piazza Gramsci e nella piazza N. Sauro antistante, veniva gestito il distributore ed il parcheggio, riservandosi ai soci dell’Ente degli sconti vantaggiosi sia sul carburante che sulla sosta dei veicoli.
La sede fu poi trasferita in via dei Montanini fino alla costruzione ed il definitivo trasferimento nell’attuale viale Vittorio Veneto 47.
Nei primi anni 30’ la tessera Aci aveva un costo di £. 120 con una spesa di ingresso pari a £. 50.

La prima Coppa del Chianti fu organizzata nel 1961 ed il percorso ricalcava quello attuale valevole per il campionato europeo montagna, gara internazionale di velocità in salita per auto storiche, che si svolge ogni anno i primi giorni di ottobre denominata Coppa del Chianti Classico.